Translate

martedì 13 ottobre 2015

I PINOCCHI DEI MERCATI

Alla fine, penso che le bugie abbiano le gambe corte tanto nella vita quanto sui mercati. Come forse saprete, ho provato a trattare il tema della manipolazione dei futures su titoli di stato USA ad opera degli HFTs (qui l'ultimo post della serie.). Oggi, sul Wall Street Journal è comparso un articolo (un altro è apparso pubblicato da Bloomberg -clicca qui-), che ripropongo per estratto in screenshot. 
In pratica, dice che il Nasdaq ha approntato un programma in grado di proteggere gli investitori, evitando loro di trovare quali controparti gli HFTs nel trading sui Treasury, responsabili di un forte incremento di volatilità nel mercato. 
Quindi, sul mercato dei titoli di stato gli HFTs sono cattivi, lo dice il NASDAQ: sul mercato azionario e delle opzioni invece?
Nel blog potete trovare, se interessati, decine di posts dedicati all'operatività ad alta frequenza.