Translate

giovedì 31 dicembre 2015

I MUTUI DI RENZI: +97% CON UN SET DI PENTOLE IN OMAGGIO

Ragazzi! Ho provato a resistere ma non ci sono riuscito. 
Renzi ha detto che i mutui sono cresciuti del 97% rispetto al 2014. Nessuno giornalista in conferenza stampa ha osato dir nulla, neanche una pernacchia, uno starnuto di dissenso. Zero. I mutui sono sì aumentati (dando per buoni i dati ABI), ma non del 97%. I conti sono molto facili da fare ed infatti nessun giornalista presente alla conferenza di fine anno li ha fatti; il che fa capire perché li abbiano fatti entrare: per riempire spazi. Dice l' ABI: «Nel periodo gennaio-novembre 2015 l’ammontare delle erogazioni di nuovi mutui è stato pari a 44,340 miliardi di euro rispetto ai 22,465 miliardi (ndr. dato già al netto delle surroghe del 2014) dello stesso periodo del 2014. L’incremento su base annua è, quindi, del 97,4%. L’incidenza delle surroghe sul totale dei nuovi finanziamenti è pari, nei primi 11 mesi del 2015, a circa il 32%.»Ora facciamo due conticini semplici semplici.

  1. Calcoliamo l'ammontare delle surroghe 2015: 14,189
  2. Calcoliamo l'incremento al netto delle surroghe 2015: 30,151
  3. Calcoliamo l'incremento % effettivo al netto delle surroghe 2015: 34,21%.

Quindi, l'incremento effettivo (ovvero al netto delle surroghe) è del 34,21%. Per Renzi è del 97%. Ha sbagliato di poco: del 62,79%.Inoltre, l'aumento va relativizzato considerando che: a novembre 2014 il totale dei prestiti bancari a famiglie ed imprese era pari a 1.550,74 miliardi, mentre a novembre 2015 tale consistenza era diminuita a 1.550,426 miliardi