Translate

lunedì 27 marzo 2017

L' HARD LANDING DELLO SHADOW BANKING CINESE E' QUESTIONE DI “QUANDO” NON DI “SE” PT. 11

Per la decima parte, clicca qui.


  • 02.10.2015 – Una ricerca di Macquarie sostiene che oltre la metà delle società cinesi attive nel settore delle commodities non sarebbe in grado di pagare gli interessi sul proprio debito.
  • 06.10.2015 – Lo Yuan diventa la 4° valuta più usata al mondo sorpassando lo Yen.
  • 06.10.2015 – Secondo uno studio di SocGen, in caso di hard landing cinese, lo S&P500 potrebbe perdere fino al 60%.
  • 06.10.2015 - Le riserve FX della PBOC passano dai 3,557 trilioni di dollari di fine Agosto ai 3,514 trilioni di dollari di fine Settembre.
  • 07.10.2015 – La PBOC inietta 170 miliardi di Yuan tramite Reverse Repos a 7 giorni.
  • 08.10.2015 – Il margin-buying cinese aumenta di 21 miliardi di Yuan: maggior aumento in 2 mesi. Hibor o/n sale di 240 pb. PBOC rafforza lo Yuan per il quinto giorno di fila. Yuan ai massimi da 2 mesi.
  • 08.10.2015Bloomberg sottolinea come il crash azionario cinese sia costato l'equivalente di 5 trilioni di dollari.
  • 11.10.2015 – La PBOC dichiara che la correzione dei mercati cinesi sia prossima alla conclusione. Yuan ai massimi da 2 mesi ed in salita sul dollaro per il 7° giorno consecutivo. La Banca Centrale dichiara inoltre che la recente discesa dello Yuan non fosse in linea con i fondamentali dell'economia cinese, destinata a diventare sempre più bilanciata e sostenibile.
  • 12.10.2015 – La CSRC (la SEC cinese) propone di limitare l'uso di sistemi di trading automatico sui mercati azionari in quanto ritenuti responsabili dell' aumento della volatilità.
  • 12.10.2015 – La Fu Chang Electronic Technology Co., anche conosciuta come “Fosunny”, fornitore di componenti elettroniche per alcuni giganti delle telecomunicazioni tra i quali Huawei, ZTE, Vodafone ed AT&T, emette un comunicato nel quale dichiara di essere in fase di cessazione delle attività a causa di problemi concernenti la liquidità. Migliaia di operai protestano dinanzi alla sede sita nel Longgang District di Shenzhen. Previsti 3.800 licenziamenti e ripercussioni per circa 300 aziende dell' indotto.
  • 12.10.2015 – La PBOC inietta 40 miliardi di Yuan di liquidità tramite Reverse REPO a 7 giorni. Maggior rialzo dello Yuan su singolo fixing da Novembre 2014.
  • 12.10.2015Lou Jiwei, ministro delle Finanze cinese, dichiara in un'intervista che la FED non dovrebbe alzare i tassi.
  • 12.10.2015L' import cinese va in picchiata: -17,7% y/y ( in Yuan terms). Undicesima contrazione mensile consecutiva.
  • 13.10.2015 - Secondo la banca d'affari CLSA, i NPLs delle banche cinesi sarebbero pari all' 8% del totale e non all' 1,5% come invece dichiarato dalla PBOC. Se questa stima fosse confermata, il capital shortfall delle banche sarebbe pari ad 1 trilione di dollari (il 10% del PIL cinese).
  • 14.10.2015 –Lo Yuan, sorretto per 8 giorni consecutivi dalla PBOC, perde 177 pips in 24 ore (maggior discesa degli ultimi 2 mesi). La Cina si impegna a riformare il mercato dei Corporate Bonds.
  • 15.10.2015 – I rendimenti dei titoli governativi cinesi toccano i minimi a 6 anni.
  • 17.10.2015 – La Cina dichiara di aver venduto, nel 2014, Treasurys per un importo prossimo ai 250 mld $.
  • 18.10.2015Pil Cinese batte le aspettative: +6,9% Y/Y Vs. +6,8% Exp. Minor crescita dal primo trimestre del 2009.
  • 19.10-2015 – Secondo il Tesoro USA lo Yuan non è più «significativamente sottovalutato» ma si attesta «al di sotto del valore appropriato».
  • 19.10.2015 – Il Governo cinese dichiara che non c'è motivo di essere preoccupati per l' economia cinese. Margin debt tocca il massimo ad un mese, dopo otto giorni consecutivi di incremento: maggior serie consecutiva di rialzi da quattro mesi. Geithner dichiar che lo Yuan può assurgere al ruolo di significativa valuta di riserva nel lungo termine e che la Cina può gestire la fase di transizione senza crisi. La PBOC inietta 25 mld di Yuan tramite Reverse REPOS a 7 giorni. La PBOC svaluta lo Yuan per il terzo giorno di fila.
  • 20.10.2015 – Spread Yuan Onshore-Offshore ai massimi da un mese. Aumenta pressione ribassista sull'Offshore.
  • 23.10.2015 - La PBOC taglia il 1- Year Lending Rate dello 0,25%, il 1- Year Deposit Rate dello 0,25%; rimuove il limite massimo riguardante i tassi applicabili, dalle banche, sui depositi; taglia il Reserve Ratio dello 0,5%.
  • 24.10.2015 -Da Novembre 2014 la PBOC ha tagliato il 1- Year Lending Rate 6 volte, passando dal 5.60% al 4,35%. Da Febbraio 2015 ha tagliato 4 volte il Required Deposit Ratio per banche sistemiche, passato dal 19,5% al 17,5%. Da Agosto 2015 Yuan svalutato del 2,8%. Di seguito altri dati:
    China export trade: -8.8% YTD.
    China import trade: -17.6% YTD.
    China imports from Australia: -27.3% Y/Y
    Industrial output crude steel: -3% YTD
    Cement output: -3.2% Y/Y
    Industrial output electricity: -3.1% Y/Y
    China Manufacturing Purchasing Managers Index: 49.8
    China Services Purchasing Managers Index: 50.5
    Railway freight volume: -17.34% Y/Y
    Electricity total energy consumption: - 20% Y/Y
    Consumer price index (CPI): +1.6% Y/Y
    Producer price index (PPI): -5.9% Y/Y 43 mesi consecutivi di contrazione.
    China hot rolled steel price index: -35.5% YTD
    Fixed asset investment: +10.3% ( +23% valore medio 2009-2014)
    Retail sales: +10.9% Minor crescita degli ultimi 11 anni
    Shanghai Stock Exchange Composite Index: -30% da Giugno.
  • 25.10.2015SHCOMP ai massimi da 2 mesi.
  • 27.10.2015Kyle Bass definisce il target di crescita del 7% del PIL cinese «una farsa».
  • 28.10.2015 – Il SWF Norvegese perde il 21% sull'azionario Cinese nell' ultimo trimestre.
  • 30.10.2015 – Maggior singolo rialzo overnight, dell' ultimo decennio, da parte dello Yuan. Allentata la lotta alla fuga di capitali. 

domenica 12 marzo 2017

BREAKING THE SILENCE. CASO UNICREDIT: MARIO DRAGHI SAPEVA? PT.3

#OpTacitaNotte.
 (Per la PT.2,  clicca qui)


http://imgur.com/a/T7VSo




Ma è noto: viviamo nell' era della deception (clicca qui).

venerdì 10 marzo 2017

BREAKING THE SILENCE. CASO UNICREDIT: MARIO DRAGHI SAPEVA? PT.2

#OpTacitaNotte.
 (Per la PT.1,  clicca qui).



http://imgur.com/a/T7VSo


Cerco lo sguardo di chi non conosco, almeno è neutrale.
Difficile incrociarne uno leale.
Impara a nuotare in queste acque.
Al grido di «Chi è più vero?» La folla tacque. 
(N.N)


Zerø

lunedì 6 marzo 2017

LA MENZOGNA E' REGINA.

Unicredit. 

Clicca qui.

Negano. Clicca qui e qui .

Accade. Clicca qui.

La routine si ripete.


Deutsche Bank. 

Clicca qui.

Negano. 
Clicca qui.

Accade. Clicca qui.

Nel mentre, molta gente se l' è bevuta.